185
28/07/2017, 21:23

Siracusa News



Augusta, Italia-Nostra--chiede-la-pulizia-del-sito--di-Megara-Hyblaea


 Italia Nostra chiede la pulizia del sito di Megara Hyblaea



Italia Nostra, sezione di Augusta chiede alla Soprintendenza e all’Assessorato ai Beni Culturali della regione siciliana un intervento di pulizia del sito archeologico di Megara Hyblaea. Il sito, un tempo meta di numerosi visitatori turisti e studiosi della Magna Grecia, parte integrante di un importante Parco Archeologico; oggi giace sul pianoro come una landa deserta.
La più antica colonia greca della Sicilia, fondata dai megaresi nel 728 a.C. , a detta dell’associazione necessita di interventi urgenti per la sua tutela e salvaguardia e per renderla meglio fruibile dai visitatori che vi si recano per osservare le vestigia del passato. Allo stato attuale, questo importante sito archeologico è preda di erbacce infestanti che assalgono le passerelle ove si attraversano le aree archeologiche oramai nascoste dalle stesse e ricolme di vegetazione, il tutto anche a forte rischio di incendio.Per la sezione di Augusta di Italia Nostra, un altro problema è quello della pannellistica, "in un stato di degrado, vittima della ruggine.  Analogamente, La necropoli che si trova fuori dalle mura, addossata alla cinta più antica, ricca di vegetazione, in cui il visitatore potrebbe trovare riposo all’ombra dei magnifici pini, è ora una vera e propria boscaglia a rischio incendio così come avvenuto la scorsa estate.Per questi motivi, Italia Nostra chiede che il sito venga ripulito dalla presenza di stoppie, fieno, erbacce, sterpaglie e siepi incolte, "che costituiscono un grave pericolo per il rischio di incendi con possibili danni al patrimonio archeologico, a persone, animali ed all’ambiente; ed a mettere in atto tutte le misure dirette a contrastare le azioni che possono determinare inneschi di incendi. Si richiama inoltre l’urgenza di concretizzare le azioni precedenti con la necessità di provvedere in merito alla tutela della salute, dell’incolumità pubblica e dell’ambiente; allo scopo di attuare una azione di profilassi e lotta contro gli insetti, affinché vengano a mancare le cause che incentivano la presenza degli stessi".


1
Create a website