185
28/07/2017, 21:56



Megara-Hyblaea-torna-a-vivere-per-la-Giornata-nazionale-dei-beni-comuni


 Megara Hyblaea torna a vivere



AUGUSTA - Nel pomeriggio di domenica 14 maggio, presso il sito archeologico e l’antiquarium di Megara Hyblaea, si è svolta l’iniziativa culturale promossa dalla sezione locale dell’associazione "Italia nostra", presieduta da Jessica Di Venuta, in occasione della prima Giornata nazionale dei beni comuni.Le attività, organizzate di concerto con l’assessorato regionale ai Beni culturali e il Polo regionale di Siracusa per i siti e i musei archeologici - Museo archeologico regionale di Siracusa "Paolo Orsi", hanno visto l’apprezzato protagonismo dei soci dell’associazione, i giovani in particolare, i quali tra rievocazioni storiche in costume, rappresentazioni di opere classiche, dal Fedrodi Platone al mito di Ercole e Deianira, danze e degustazioni di prodotti tipici della Magna Grecia, hanno intrattenuto oltre un centinaio di persone accorse per l’evento straordinario.Hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco di Augusta Cettina Di Pietro e il direttore del Polo regionale di Siracusa per i siti e i musei archeologici Maria Musumeci, che nei loro interventi hanno ribadito l’importanza di simili operazioni di recupero e valorizzazione del territorio, manifestando la disponibilità a supportare future iniziative.A "Italia nostra" va riconosciuto il merito di aver riportato, almeno per un’occasione, i cittadini augustani sul suolo dell’antica colonia greca, per anni abbandonata e marginale rispetto ad itinerari turistici e interessi del territorio. In un "palcoscenico" ripulitograzie all’opera dei volontari della stessa associazione e dell’ "Hangar team Augusta".L’auspicio è che l’iniziativa possa rappresentare un primo tassello di rilancio culturale del territorio di Augusta, culla di un patrimonio archeologico-monumentale ricchissimo che attende solo di essere recuperato e valorizzato, innanzitutto dalle istituzioni preposte.


1
Create a website