185
28/07/2017, 21:19

Siracusa News



Augusta,-Italia-Nostra--apprezza-la-decisione-di-bonificare--l’area-delle-saline-Regina:-"ora-la-riserva"


 Italia Nostra apprezza la decisione di bonificare l’area delle saline Regina



Italia nostra ritiene dettata da buon senso la decisione di bonificare l’area delle saline Regina ed evitare di sprecare le scarse risorse disponibili in progetti di impatto paesaggistico ed ambientale mediante la realizzazione di opere o edifici inevitabilmente destinati all’abbandono e al degrado.
Le Saline di Augusta sono ambienti umidi alimentati da acque meteoriche e da acque marine, per infiltrazioni attraverso lo stretto cordone dunale e per apporto durante le mareggiate. Si tratta di acque salmastre soggette in parte al disseccamento estivo. Un habitat naturale di pregio e di inestimabile valore paesaggistico e naturalistico. Da tutto ciò deriva la necessità di una costante attività di manutenzione per ripristinare gli scambi delle acque ed evitare l’insabbiamento dei canali così come sta già avvenendo."Vi è inoltre, la necessità di vigilare e proteggere l’area dagli incendi delimitandola con una adeguata recinzione - si legge in una nota - per evitare lo sversamento incontrollato di rifiuti e metterle in sicurezza, infatti, non molto distante da esse, insiste un parco giochi per bambini molto frequentato in tutti i periodi dell’anno. i siti di importanza comunitaria analogamente a quanto avviene per le zone di protezione speciale previste dalla direttiva "Habitat ed "uccelli" rientrano nella nozione di area protetta. Un bene di notevole interesse pubblico sul quale grava l’obbligo di garantire adeguata tutela e protezione da parte di tutti gli enti preposti alla loro salvaguardia, e che ne rispondono in solido per ogni eventuale compromissione dei luoghi".La Riserva naturale orientata delle ex saline di Augusta: è ancora questo secondo Italia Nostra il punto da cui potrebbe partire il recupero del territorio nella direzione del necessario risanamento ambientale e per dare una risposta alla collettività in termini di sviluppo sostenibile: "il sito infatti, ricade in un’area fortemente antropizzata, essendo le saline parzialmente incluse a nord nel tessuto urbano della città di Augusta e a sud nell’area industriale. La facilità nel fruire i luoghi e di personalizzarne le modalità, spostamenti agevoli, l’accesso a informazioni dettagliate e aggiornate e l’acquisizione di servizi in semplicità possono condizionare fortemente l’attrattiva propria come luogo di destinazione capace di promuovere un sistema economico imperniato su un turismo di qualità e della conoscenza".


1
Create a website