185
28/07/2017, 21:36



Augusta,--ecco-il-castello-(Svevo)-accusatorio-I-pm:-«Il-maniero-sta-scivolando-a-mare»


 Il maniero sta scivolando a mare



SIRACUSA. Il castello, oggi in malora, fu - dal 1880 al 1978 - un carcere. Suggestione fortissima. In tempi di antipolitica. «Abbiamo appena iniziato». Che, detto così, dalla bocca del procuratore di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, sembra quasi una minaccia. Invece è una spiegazione, in punta di diritto, dell’inchiesta in cui sono coinvolti due presidenti della Regione - l’attuale, Rosario Crocetta, e il predecessore Raffaele Lombardo - e quattro dirigenti generali dei Beni culturali (Gesualdo Campo, Sergio Gelardi, Rino Giglione e Gaetano Pennino) in carica dal 2009 a oggi.«C’è la priorità assoluta di tutelare un bene di inestimabile valore, ma soprattutto di salvaguardare l’incolumità di centinaia di cittadini e turisti - dice Giordano - al di là dell’accertamento delle precise responsabilità del quale ci stiamo già occupando con grande attenzione». L’ipotesi di reato è omissione di atti d’ufficio, danneggiamento del patrimonio archeologico, storico e artistico nazionale e omissione di lavori in edifici che minacciano rovina. Ed è scattato il sequestro preventivo del Castello Svevo di Augusta, una fortezza medievale risalente al 1200, voluta dall’imperatore Federico II, da parte dei carabinieri Nucleo tutela del patrimonio culturale.


1
Create a website